Soppressioni nei prossimi giorni
Utilizzate la ricerca online
Maggiori info
Chiudi menu
Un'autobus SASA

Al via le nuove linee SASA

Consegna delle altre linee extraurbane con 11 dicembre

Le autolinee SASA partono come da programma il 14 novembre. La Giunta ha disposto prosecuzione servizio extraurbano a cura attuali concessionari per un mese fino all’11 dicembre.

La società inhouse SASA domenica 14 novembre 2021 avvia il servizio di trasporto pubblico con le circa 30 nuove linee, trasferitele con apposito contratto di servizio con la Provincia. Alla SASA sono state affidate le linee che collegano le periferie ai centri cittadini di Bolzano e Merano. “Questo è il primo passo di rilievo nella riorganizzazione dei servizi di autolinea in provincia di Bolzano”, afferma l’assessore provinciale alla mobilità Daniel Alfreider.

Nessun cambiamento per gli orari

Il trasferimento delle 30 autolinee alla SASA non comporterà alcun cambiamento negli orari. Il direttore di Dipartimento Martin Vallazza spiega che in questa fase di passaggio delle consegne è stato posto l’accento soprattutto sulla qualità dei servizi. “La consegna dei servizi di autolinea sarà applicata mano a mano in tutto l’Alto Adige ed accompagneremo questo processo nel corso del prossimo anno”, fa presente Vallazza spiegando che si tratta non solo dell’introduzione di nuovi bus, ma anche della gestione complessiva dei dati e del sistema di ticketing.

Alcuni autobus senza obliteratrice: AltoAdige Pass va convalidato online

Su alcune linee, in una fase transitoria vengono utilizzati nuovi autobus senza obliteratrici a bordo. Questo riguarda la linea 120 Salorno-Bolzano, la linea 132 Caldaro-Bolzano, la linea 133 Bassa Atesina-Oltradige-Bolzano (corse scolastiche), la linea 237 Merano-Lagundo-Plars di Sopra, la linea 244 Laurengo-Val d’Ultimo, la linea 246 Fondo-Passo Palade-Merano.

I passeggeri con AltoAdige Pass e Euregio Family Pass sono quindi pregati di convalidare online, cioè tramite il loro smartphone, prima di iniziare il viaggio. L’AltoAdige Pass abo+, 65+ e free sono validi come biglietti a vista.

Prosecuzione dei 10 lotti fino all’11 dicembre

Attualmente gli uffici dell’Amministrazione provinciale stanno eseguendo le verifiche previste dalla legge dopo la pubblicazione delle graduatorie provvisorie delle nuove assegnazioni riferite ai 10 lotti. A breve dovrebbero essere completate. Per tale ragione la Giunta provinciale, al fine di garantire il servizio, ha deciso di farne proseguire la gestione a cura degli attuali concessionari fino all’11 dicembre 2021. I nuovi gestori avvieranno, quindi, il nuovo servizio il 12 dicembre, giorno del cambio orario a livello internazionale.

Ricevere notifiche push

Ricevi notifiche sulle tue fermate e linee. Questa impostazione può essere disattivata in qualsiasi momento tramite il browser.