Linea ferroviaria 200 Merano-Bolzano
Chiusura per lavori (fino al 16 lugliio)
Maggiori info
Una ragazza con mascherina FFP2 sale sull'autobus

Dal 1° ottobre la mascherina non sarà più obbligatoria

Coronavirus: si consiglia ancora la massima cautela

Dal 1° ottobre l'obbligo di indossare una mascherina sui mezzi di trasporto pubblico non esisterà più. Ciò che (purtroppo) rimane è il coronavirus.

Dalla primavera del 2020 era un must per i passeggeri di autobus e treni e quindi un compagno costante: la protezione di bocca e naso contro il coronavirus. Inizialmente erano consentite anche le mascherine di stoffa e quelle chirurgiche. Diversi lockdown, misure di disinfezione rigorose, entrate e uscite separate su autobus e treni, zone di protezione sigillate intorno ai conducenti di autobus, limitazioni della capacità dei mezzi di trasporto hanno caratterizzato il quadro del trasporto pubblico in questo primo anno di COVID-19. Gli orari erano stati modificati più volte per adattarsi alle esigenze. Il trasporto pubblico ha dovuto affrontare un'enorme sfida organizzativa. E anche per i passeggeri non è stato facile orientarsi nel labirinto di regolamenti e ordinanze.

Mascherina FFP2 da febbraio 2021

In vista della nuova ondata di infezioni dell'inverno 2020/21, le misure di protezione erano state rafforzate a livello nazionale e nel febbraio 2021 la mascherina FFP2 è stata resa obbligatoria nei trasporti pubblici.  L'inverno successivo è stato poi saldamente in mano alla variante virale Omicron, che ha reso necessarie misure di protezione ancora più drastiche. Il Green Pass e - all'inizio di gennaio 2022 -  il Super Green Pass è stato introdotto nella mobilità pubblica. Da quel momento in poi, solo chi era stato vaccinato contro la COVID-19 o era guarito dalla malattia poteva viaggiare sui mezzi pubblici.

Nell'ambito del primo allentamento, l'obbligo del Green Pass è stato abolito nell'aprile 2022, ma l'obbligo di indossare una mascherina FFP2 nei trasporti pubblici è rimasto in vigore a livello nazionale.

Abbiate cura di voi!

La normativa statale sull'obbligo di mascherina su autobus e treni ora appartiene al passato e non ci sono più sanzioni. A maggior ragione: la responsabilità personale è ormai all'ordine del giorno. Anche se siamo tutti più che stanchi di questo argomento, siamo comunque chiamati a proteggere al meglio noi stessi e gli altri dal coronavirus.

Ricevere notifiche push

Ricevi notifiche sulle tue fermate e linee. Questa impostazione può essere disattivata in qualsiasi momento tramite il browser.